Incontri e riflessioni

Guida per l'automobilista ed il pedone - Trieste edition

Scritto da Francesca Falcomer, ex-allieva della 5AL, a.s. 2009/2010 il 07 Gennaio 2011.

1) Se il pedone attraversa la strada con sguardo di sfida verso chi è fermo in auto, oppure cammina troppo lentamente sulle strisce, può essere investito senza troppi scrupoli.
2) Se il pedone cammina troppo piano, il suo moto può essere accelerato facendo fare piccoli balzi in avanti all'auto. Per quanto possa sembrare qualcosa di barbaro, è per il suo bene: il cuore pompa più sangue, la circolazione (di tutti i tipi) ringrazia, i muscoli lavorano di più. Tutta salute.
3) Il rosso e il verde dei semafori sono colori convenzionali che non hanno alcun significato e dai quali è bene non farsi influenzare quando si guida.
4) Quando l'omino del passaggio pedonale si colora di rosso, significa che è possibile far scorrere sangue dal pedone stesso. Se l'omino è verde è un malefico alieno da eliminare, se è giallo ha l'epatite, quindi va neutralizzato per diminuire il rischio di contagio.
5) Se il semaforo per pedoni diventa verde, è possibile che anche quello per le auto lo sia. Si apre quindi la possibilità di una partita a Schival'auto, sport tipico di chi va a piedi.
6) Le corsie preferenziali sono in realtà ottime alternative per evitare il traffico.
7) Le vie del centro sono parcheggi. Altrimenti, a cosa serviva farle tanto larghe? Questo perché:
8) Un parcheggio che si libera è un evento da festeggiare.
9) Alcuni parcheggi sono occupati da almeno una decina d'anni. Notare il camper perennemente parcheggiato su via Severo poco prima dell'università.
10) I parcheggi liberi sono perle rare da proteggere armati fino ai denti.
11) La doppia fila è un modo per fare sentire meno sole le macchine ferme: se ne stanno vicine a farsi compagnia, aspettando il padrone.
12) Incastrare un'auto tra una macchina e l'altra non è puro parcheggio: è una forma d'arte e uno sport protetto (Parcheggiopoli), regolato da bestemmie e imprecazioni contro qualunque cosa, animata e inanimata.
13) Per legge, ogni due auto posteggiate ci devono essere uno o due motorini messi per lungo.
14) I vigili e simili sono Il Male: non capiscono le regole di Schival'auto e Parcheggiopoli, sono brutti e sprecano carta.

Ti potrebbero interessare