Incontri e riflessioni

Che cosa conta davvero?

Scritto da anonimo il 17 Ottobre 2012.

Che cosa conta davvero?
Penso che molte cose abbiano perso il loro vero significato. Quest’estate mi è capitato di passare per la piazza del mio paese e davanti alla chiesa erano radunate alcune persone che aspettavano di veder uscire la sposa. Così mi sono fermata anch’io e, con lo scorrere dei minuti, si ingrandiva il gruppo di curiosi. Tutte quelle persone, compresa me, erano lì per vedere il vestito della sposa.
Ma è questo l’importante di un matrimonio?
Nessuno era lì per vedere il momento in cui i due ragazzi diventavano marito e moglie, nessuno pensava al nuovo capitolo della loro vita che stavano per iniziare o alle difficoltà che dovranno superare. Stavamo tutti aspettando di vedere un vestito.
Ma sono il vestito, i fiori, il ricevimento e i regali la cosa più importante? È come il Natale: quasi tutti aspettiamo quel giorno per aprire i regali e scoprire se abbiamo ricevuto ciò che desideravamo. Per la gente ormai quel periodo dell’anno significa solo addobbare la propria casa, mangiare dolci e fare spese.
Tutti sanno che a Natale si festeggia la nascita di Gesù ma dubito che tutti lo festeggino per quello. Per sposare l’uomo o la donna che ami serve davvero un bel vestito? Per festeggiare la nascita di Gesù serve davvero un albero pieno di palline? Io penso che ci siano troppe cose che ci distraggono dal vero significato di
ciò che facciamo e di ciò che conta nella vita e a volte non ce ne rendiamo neanche conto. Ci chiediamo sempre meno il perché delle cose, seguiamo gli altri e perdiamo di vista quello che è davvero importante.

Ti potrebbero interessare