Libri da ascoltare

Scritto da Allieva di classe prima il 14 Marzo 2018.

Libri da ascoltare

Nicola Yoon, Noi siamo tutto.

Anna Tood, After.

Storia di come un uomo infelice venne creduto pazzo

Scritto da Emma Gigante il 04 Dicembre 2017.

Storia di come un uomo infelice venne creduto pazzo

Non sappiamo di preciso quando, né sappiamo esattamente dove, un uomo qualsiasi perse la ragione. Lui palesemente non sapeva di essere diventato folle, gli altri però se n'erano accorti e, attentamente, lo studiavano giorno per giorno, come se l'uomo in questione fosse un fenomeno da baraccone. Nessun medico lo aveva mai esplicitamente dichiarato malato, la sua era una particolarissima forma di schizofrenia attribuitagli da chi lo frequentava e poteva vedere quotidianamente le sue deliranti reazioni ai piccoli avvenimenti della vita. Quest'uomo, il cui nome ignoriamo, quando era triste aveva l'insana abitudine di piangere rumorosamente. 
Era quest'uomo davvero pazzo?

Gemellaggio Portogruaro - Marmande

Scritto da Chiara Zoppolato il 05 Giugno 2017.

Gemellaggio Portogruaro - Marmande

Quest’anno si è tenuto il 30esimo anniversario del gemellaggio tra la città di Portogruaro e quella di Marmande, situata nel Sud della Francia. Insieme alla delegazione italiana, composta dal sindaco Maria Teresa Senatore, al gruppo AVIS, al Lions Club e alla squadra giovanile del rugby Portogruaro, siamo partite anche noi, nove studentesse della 4AL, per celebrare questo legame tra città iniziato nel 1987.

Recensione del libro "Metti via quel cellulare" di Aldo Cazzullo

Scritto da Renata Simidjioska, 2CU il 19 Febbraio 2018.

Recensione del libro
Metti via quel cellulare è un libro scritto da Aldo Cazzullo che racconta i contrasti tra il padre, Aldo e i suoi due figli per l’uso del cellulare.
Lo scrittore Aldo è anche un giornalista del Corriere Della Sera e in questo libro analizza una discussione sorta per il cellulare: Aldo dimostra di avere dei preconcetti sul rapporto che gli adolescenti hanno col cellulare e per questo non sono d’accordo su alcune delle sue considerazioni, in particolare quando afferma che noi ragazzi di oggi stiamo soltanto al telefono e non ci godiamo i paesaggi, le vacanze o la compagnia dei nonni. In realtà non è sempre così:

Bagaglio a mano

Scritto da Monica Imperatore il 16 Novembre 2017.

Bagaglio a mano

Ore 18. Dopo il cambio a Prato ci siamo sistemati sui nostri posti prenotati nella carrozza 6 dell’Intercity per Trieste che ci riporterà a casa da Altopascio. Attraverso il corridoio centrale, per un ultimo rapido controllo. Quattro giorni di rassegna hanno lasciato segni di stanchezza nei corpi e nei volti, ma non negli occhi dei 22 studenti, rappresentanti i 5 istituti secondari di secondo grado di Portogruaro, che ritornano. Vedo i bagagli gonfi, perché i vestiti non piegati occupano più spazio.

International masterclass hands on particle phisics: una full immersion nella fisica delle particelle

Scritto da Margherita e Francesca, 4CU il 05 Giugno 2017.

International masterclass hands on particle phisics: una full immersion nella fisica delle particelle

Il giorno 28 marzo 2017, noi studentesse della 4^CU assieme a quattro studenti della 5^AE, accompagnati dalla professoressa Federica Dazzan e dal professor Stefano D’Elia, abbiamo partecipato all’International Masterclass sulla fisica delle particelle, un’iniziativa coordinata per l’Italia dall’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare.

Ti potrebbero interessare