Un saluto speciale da Sonja

Scritto da Sonja il 15 Giugno 2013.

Un saluto speciale da Sonja
Ormai sono a Portogruaro da nove mesi e purtroppo sono arrivata alla fine del mio soggiorno al Marco Belli. Alla fine dell’anno scorso ho potuto prolungare la mia borsa di studio Comenius per altri cinque mesi, per sfruttare di più questa esperienza unica che mi ha insegnato tanto, sia sul mondo scolastico italiano, sia sulla vita e cultura italiana in generale.
In questi mesi ho potuto insegnare tedesco, inglese e spagnolo in tante classi diverse, collaborando con gli insegnanti italiani e imparando tanto dalla loro esperienza e dai loro metodi d’insegnamento. In più, ho potuto fare sportelli e tandem di conversazione con alcuni alunni in gruppi più piccoli, che mi ha dato anche la possibilità di conoscere di più i ragazzi e aiutarli con le lingue straniere. Ho persino potuto accompagnare alcune classi a diverse escursioni culturali nei dintorni di Portogruaro per conoscere meglio la cultura e la storia italiana. Inoltre, il programma Comenius mi ha dato la possibilità di dare lezioni CLIL in inglese a una quarta classe, che ha partecipato ad un progetto Comenius insieme a due classi della Danimarca e della Spagna.
In seguito, ad aprile di quest’anno, ho accompagnato la classe a Verín, in Spagna, per concludere con loro il progetto Comenius intitolato Young Students in Europe. Abbiamo passato una settimana meravigliosa presso le famiglie e i colleghi spagnoli, piena di attività culturali e visite a diverse città vicine. Con altre due classi invece, ho potuto realizzare dei progetti eTwinning online insieme ad altre classi europee, come per esempio di Polonia, della Turchia e della Germania.
Oltre alle lezioni al Marco Belli, avevo anche la possibilità di insegnare un giorno alla settimana a una scuola media per poter raccogliere delle esperienze con alunni più piccoli e vedere le differenze tra le diverse scuole italiane.
Sono molto contenta che il mio soggiorno come Assistente Comenius presso il Marco Belli sia andato così bene. Grazie a tutti quelli che mi hanno aiutato ogni giorno a scuola, che mi hanno dato la possibilità di insegnare nelle loro classi, che mi hanno fatto vivere la cultura italiana e che mi hanno reso questa esperienza speciale!

Sonja Vees, Assistente Comenius 2012-2013

Ti potrebbero interessare