Scrivono i Prof

Laboratorio di poesia con Giovanni Turra

Scritto da prof Angelo Liut il 07 Febbraio 2014.

penna-su-carta
turra11
Sta per iniziare al Belli il “Laboratorio di poesia” con il poeta Giovanni Turra!

Se vuoi partecipare contatta il prof. Angelo Liut (per gli allievi del Martinelli è possibile anche via email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., indicando nome, cognome, classe), ma sbrigati: i posti liberi sono pochi! Puoi partecipare se sei un'allieva/o dal secondo al quinto anno. Ci saranno anche allieve/i di altre scuole Secondarie di secondo grado. L'adesione va data per tutti i quattro incontri. L'iscrizione è gratuita.

Campionati Studenteschi 2013/2014 - Fase provinciale

Scritto da Prof. Gabriele Cestari il 02 Febbraio 2014.

Campionati Studenteschi 2013/2014 - Fase provinciale
Mercoledì 29 gennaio si è svolta a San Donà di Piave la corsa campestre, fase provinciale, dove era presente anche il nostro Istituto.
In un clima rigido con qualche apparizione fugace del sole, temperatura attorno ai 3 gradi, terreno allentato e fangoso, si sono dati battaglia gli allievi/e degli Istituti superiori.
Il nostro Istituto era rappresentato da Minini, Zoccolan, Folador, Faoro, Lirussi, Miotto, Tabaro, Prataviera, Vignotto, Daneluzzo, Cudin, Indergaard, Sabatino, Stara, Cella, Girotto, Nosella.

Cara Iva...

Scritto da Un gruppetto di docenti il 29 Gennaio 2014.

Incontri e riflessioni
Cara Iva e, sì, cari studenti, 
ci rivolgiamo anche a quelli descritti nella tua lettera aperta del 19 gennaio. Coraggio!
I mostri che divorano la tua autostisma, la tua speranza e pian piano anche la tua vita, possono essere vinti e ti dico, fin da subito, che non sarà nessun altro a farlo al posto tuo.
 
In giro, certamente, non si respira aria buona.

Ti piace leggere o scrivere?

Scritto da prof Angelo Liut il 12 Dicembre 2013.

penna-su-carta
Ti piace leggere o scrivere? Hai mai partecipato a un concorso di scrittura? Vorresti provare?
È arrivato il momento giusto!
I docenti di Lettere ti propongono alcuni Concorsi che potrai trovare indicati nella tabella da scaricare: trova quello che fa per te! 
Per conoscere tutti i dettagli, ricorda di consultare il regolamento completo andando ai link inseriti.
Per ulteriori informazioni, inoltre, puoi contattare i docenti di Lettere.
Buon lavoro e buona fortuna!

Scarica la tabella con la proposta dei Concorsi 2013-2014.

"1913-2013, un anniversario"

Scritto da Prof. B il 03 Dicembre 2013.

“La cugina del nonno – mia prozia – presso la quale abitavamo, era la madre di quella zia Léonie, che, dopo la morte del marito, lo zio Octave, non aveva più voluto lasciare, prima Combray, poi a Combray la sua casa, poi la sua stanza, infine il suo letto, e non «scendeva» più, sempre giacendo in uno stato incerto di dolore, di debolezza fisica, di malattia, d’idea fissa e di devozione. Il suo appartamento particolare dava sulla via San Giacomo, che andava a terminare molto più lontano, al Prato Grande (per opposizione al Praticello, che verdeggiava nel centro della città, in mezzo a tre strade) e che, uniforme, grigiastra, con i tre alti scalini d’arenaria davanti a quasi tutte le porte, dava l’effetto di una sfilata trattata da un intagliatore di figure gotiche con la stessa pietra con cui avrebbe scolpito un presepio o un calvario. Mia zia in realtà non abitava più che due stanze vicine, stando il pomeriggio nell’una mentre si dava aria all’altra.

Cronaca di una premiazione

Scritto da Prof. Gabriele Cestari il 25 Novembre 2013.

logo icaroPortogruaro, 14 novembre 2013
Come anticipato in un precedente articolo (mercoledì 6 novembre), quattro allievi della ex 4CS si sono recati a Roma per ritirare il premio a loro assegnato per aver partecipato al concorso sulla sicurezza stradale, denominato ICARO.
Alle 9.30 di giovedì i nostri rappresentanti, accompagnati dal loro insegnante,  si imbarcavano a Portogruaro sulla Freccia argento per sbarcare a Roma verso le 14 30. Ad accoglierli, un pulmino della Polizia di Stato che, dopo aver dato il benvenuto, ci ha accompagnato a visitare alcune delle più interessanti opere della capitale: Colosseo, Circo Massimo, Pantheon, Fontana di Trevi, Quirinale, Palazzo Madama, Chiesa di sant'Ignazio di Loyola, Altare della Patria, San Pietro.
Alle 7,30 siamo entrati nella scuola della Polizia di Stato dove ci sono state assegnate le stanze e offerta  la cena, durante la quale non è mancata la socializzazione con gli allievi degli altri Istituti vincitori. Vi lascio immaginare il dopo cena…

4 novembre

Scritto da Prof.ssa E. Ortis il 19 Novembre 2013.

Anche quest’anno l’Istituto "Marco Belli" ha partecipato alla cerimonia del 4 Novembre. I nostri allievi hanno affrontato il tema: "I figli della guerra" e la fondazione dell’Istituto “San Filippo Neri" a Portogruaro, per opera dell'allora futuro cardinale Celso Costantini.

La filosofia? Non serve a niente

Scritto da Prof. B il 13 Novembre 2013.

La filosofia? Non serve a niente
Ho passato mezza giovinezza a cercare di rispondere a due domande: 1."Studi filosofia? E a cosa serve?"; 2."Studi filosofia? E cosa sarebbe?".
Ricordo tante soste imbarazzate sul pianerottolo, con la condòmina di turno in attesa della risposta che non arrivava mai. Neanche alla prima delle due domande, quella più facile. Avevo provato a esser sincero con una zia, una volta: "Studio filosofia perché – avevo spiegato – pur preferendo la letteratura, mi pare che un libro di filosofia in mano faccia tutt’altro effetto, quanto a darsi un tono". A quel punto la zia, pensando con gratitudine ai suoi figli miei cugini (Economia e commercio, soprattutto commercio) e guardando sua sorella mia madre, aveva pianto una lacrima sola, simbolica di tutto il dolore che lei si sarebbe risparmiata, e preso la fuga. (Nella vita, mi è capitato altre volte di esser sincero e di scatenare il panico. Mai più, non fa per me.)
Nei lunghi anni fuori corso all’università (l’altra metà della mia giovinezza), avevo perciò elaborato una serie di risposte pronte all’uso. Va da sé che, se non avessi avuto il problema di dover dare false spiegazioni a dirimpettai e parenti, mi sarei laureato prima; ma il fetore di cavolo che emana dagli usci altrui è più fastidioso di quello di casa propria, e far chiudere la porta alla condòmina inquirente era diventato il mio trenta-e-lode.

Il "Marco Belli" vola a Roma con Icaro

Scritto da Prof. Gabriele Cestari il 06 Novembre 2013.

Il MIUR, in collaborazione con la Polizia di Stato, propone da anni la progettazione di un lavoro e l'attuazione di un progetto denominato Icaro: un concorso riservato agli studenti delle scuole secondarie di I e II grado, sui temi della sicurezza stradale.

L'argomento da sviluppare anche in chiave ironica e non solo drammatica, prendeva spunto dalla famosa canzone di Battisti-Mogol "...certamente non volare...ma viaggiare - gusta il viaggio in attesa dell'arrivo" con l'obiettivo di fare riflettere gli studenti sull'importanza del rispetto della legalità in strada.

Il "Marco Belli" incontra il mondo del lavoro

Scritto da Prof.ssa Antonella Barbuio, referente stage il 07 Ottobre 2013.

Il
È stata sorprendentemente positiva l’adesione da parte dei ragazzi dell’Istituto “M. Belli” agli stage estivi!
Ben 176 studenti delle classi Terze e Quarte dell’istituto hanno colto l’ottima opportunità di “assaggiare” il mondo del lavoro qualificato, attraverso le esperienze di tirocinio formativo, provando sul campo le conoscenze acquisite a scuola.
Dal primo giugno al trenta di agosto, gli studenti che hanno aderito all’iniziativa, si sono alternati per un minimo di un mese fino al massimo di due, in ambiti lavorativi della Cultura, dell’Educazione, della Sanità e dei Servizi.

Progetto Asia-Europe Network Classroom

Scritto da Prof.ssa Milena Lorenzon il 16 Settembre 2013.

Progetto Asia-Europe Network Classroom

A capo del progetto ASIA-EUROPE CLASSROOM NETWORK (AEC-NET) "MAKING MYSELF HEARD", c’è la St. Mark ‘s Senior Secondary Public School di Nuova Delhi (India).
Lo scopo del progetto è di offrire agli studenti di vari Stati Europei e Asiatici una piattaforma informatica comune, per comunicare la loro opinione su qualsiasi argomento di cui vogliano parlare.
Ecco il link che invia al 2° numero dell' I-magazinea cui ha collaborato l'attuale 4CL, lo scorso a.s. 2012-2013: www.pressmart.com/

Partenza per il Quebec

Scritto da Prof.ssa E. Ortis il 14 Settembre 2013.

Partenza per il Quebec
E' imminente la partenza per il Quebec di 14 allievi del nostro Istituto.
Martedì 17 settembre, accompagnati dalle prof.sse Teresa Filippone e Emanuela Ortis ricambieranno la visita dei loro coetanei di Alma, città che dista 400 km. a nord est di Montreal.
Il soggiorno prevede anche diverse escursioni paesaggistiche nello splendido scenario dell'autunno canadese e l'incontro con la cultura autoctona degli Inuit.

"Il palazzo enciclopedico", una mostra interessante alla Biennale Arte 2013

Scritto da Docenti E. Ortis e G. Bellomo il 11 Settembre 2013.

La visita guidata alla Biennale di Venezia, il 5 settembre scorso, ha suscitato molto interesse e spunti di riflessione tra i docenti del nostro Istituto che vi hanno partecipato.
Certamente gli studenti, che saranno accompagnati a loro volta in visita, potranno cogliere l’originalità e la sorpresa che diverse opere offrono.
Di seguito alcuni passaggi tratti dalla presentazione del curatore della 55.Esposizione Internazionale dell’Arte, Massimiliano Gioni, e la foto di qualche opera presente in mostra.
“Il 16 novembre 1955 l’artista auto-didatta italo-americano Marino Auriti depositava presso l’ufficio brevetti statunitense i progetti per il suo Palazzo Enciclopedico, un museo immaginario che avrebbe dovuto ospitare tutto il sapere dell’umanità, collezionando le più grandi scoperte del genere umano, dalla ruota al satellite. Auriti lavorò per anni alla sua creazione, costruendo il modello di un edificio di 700 metri di altezza.

La Zapatera Prodigiosa

Scritto da Prof.ssa Elisabetta Dall'Oro il 14 Luglio 2013.

La Zapatera Prodigiosa
Anche quest’anno scolastico 2012/2013 il Dipartimento di Spagnolo è riuscito a promuovere il teatro in lingua castigliana e a far assaporare agli studenti del Liceo Linguistico “Marco Belli” di Portogruaro, l’opera teatrale “La Zapatera Prodigiosa” di Federico García Lorca (Fuente Vaqueros, Granada, 1898 – Víznar, Granada, 1936), promosso dall’impresa teatrale Palkettostage.
Dell’autore mi limito a riportare un brano - a mio parere tra i più significativi - scritto dall’amico Vicente Aleixandre (Sevilla 1898- Madrid 1984) ed infine, potrete leggere due composizioni in lingua spagnola redatte da due studentesse del secondo anno su uno dei più importanti temi dell’opera: la figura del bambino.
Buona lettura e buone vacanze a tutti!

Incontro letterario

Scritto da Prof.ssa Maria Rita Bellomo il 28 Maggio 2013.

Incontro letterario
In occasione della Festa del Libro, giovedì 23 maggio 2013, le classi 1^ AL e 2^ BU hanno partecipato ad un incontro letterario coordinato dal prof. Michele La Pietra, docente presso l' ISIS G.Luzzatto di Portogruaro e dalla prof.ssa Emanuela Ortis che insegna nella nostra scuola. Ospite, l'allieva Eleonora Mura della classe 4^ AS (terza da sinistra) che ha presentato il suo racconto "Iris" col quale si è classificata tra i primi venticinque partecipanti al Premio Campiello Giovani 2013 e che ha riscosso molto successo anche tra gli allievi presenti.

Ti potrebbero interessare